Bando di Concorso XXI edizione 2017

 

deadline: 28 febbraio 2017exilles immagine sito

Il concorso si articola in 5 sezioni: Cortometraggi, Workshop Laboratorio Valsusa, Fare Memoria, Videoclip e Le Alpi

Concorso  Cortometraggi
La sezione è a tema libero e possono partecipare film e video di finzione della durata massima di 15 minuti, senza preclusione di stili, generi e tecniche di realizzazione. I titoli di coda non sono conteggiati nella durata complessiva del filmato.

Concorso Workshop Laboratorio Valsusa
La sezione è a tema libero e aperta a tutti ma particolarmente rivolta a cortometraggi amatoriali e/o sperimentali prodotti con piccoli budget e con una volontà di ricerca espressiva. La sezione è aperta anche agli istituti scolastici di ogni ordine e grado. Durata massima di 15 minuti. Gli autori selezionati saranno invitati a partecipare ad un workshop con registi e operatori sul tema “comunicazione linguaggio e nuove tecnologie” che si concluderà con la proiezione dei film.

 

Concorso  Fare Memoria
La sezione, proposta in collaborazione con l’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d'Italia), è riservata ad opere  che intendono “fare memoria”, sia di una testimonianza del passato, ispirata al tema o ai valori della Resistenza grazie a cui l’Italia è divenuta un paese di democrazia, sia di un avvenimento di attualità che quei valori interpreta. Il filmato vincitore sarà proiettato il 25 Aprile presso il Museo Diffuso della Resistenza di Torino. Non viene richiesto un limite di durata temporale, ma le opere inviate in formato elettronico devono avere un peso massimo di 1,6 GB.

Concorso  Videoclip
Riservata a videoclip musicali a tema libero della durata massima di 6 minuti, senza preclusione di stili o generi musicali. Saranno ammessi unicamente videoclip che non siano già stati presentati alle precedenti edizioni del Valsusa Filmfest e il cui brano musicale non sia una cover di altri artisti. Non sono ammessi videoclip il cui contenuto possa risultare offensivo della morale, o comunque lesivo dei diritti altrui.

Concorso  Le Alpi
La sezione è riservata a filmati della durata massima di 60 minuti sul tema della montagna, affrontato da vari punti di vista: dall’alpinismo e altri sport verticali all’esplorazione, dalla salvaguardia dell’ambiente e delle specie animali alla cultura, la vita e le abitudini di piccole e grandi comunità.
La montagna com'è, come la viviamo, come la vogliamo. La montagna come memoria, radici, ricerca. Come svago, divertimento, solitudine e silenzio, futuro, identità, libertà. 

 

Qui sotto potete scaricare il bando completo con tutte le informazioni sui premi e sulle sezioni di concorso, la scheda di partecipazione ed il Consenso al trattamento dei dati personali  

  • Qui potete leggere l'informativa sul trattamento dei dati personali > Informativa