11 e 12 aprile 2014 Proiezioni opere finaliste nella sezione di Concorso Le Alpi

venerdì 11 aprile 2014 – ore 21.00
Cinema Comunale, Piazza del Municipio – CONDOVE  |  ingresso gratuito

sabato 12 aprile 2014 – ore 21.00
Sede Ente Parco Naturale del Gran Bosco, via Fontan 1– SALBERTRAND | ingresso gratuito


Proiezione delle opere finaliste
nella sezione di Corcorso Le Alpi


 

L'11 aprile al cinema comunale di Condove avranno inizio le proiezioni delle opere selezionate per la fase finale del XVIII concorso Valsusa Filmfest. Questa prima serata è dedicata alla sezione di concorso "Le Alpi", riservata a filmati della durata massima di 60 minuti che trattino il tema della montagna sotto diversi aspetti, ambientale, sociale, culturale, filosofico, ecc.. Le indicazioni del bando di concorso sono infatti le seguenti: "La montagna com'è, come la viviamo, come la vogliamo. La montagna come nostra memoria, radici, ricerca. La montagna come palestra di vita. Come svago, divertimento, solitudine. La montagna come silenzio. Come futuro, identità, libertà".

 

Il CONCORSO del XVIII Valsusa Filmfest si articola in 4 sezioni - Cortometraggi, Le Alpi, Documentari e Memoria Storica – e le proiezioni delle opere finaliste si svolge tra l'11 e il 15 aprile. Il tema della sezione Cortometraggi è 'Poveri ma belli', la sezione Documentari ha come titolo "Oltre la crisi", la sezione Le Alpi è per filmati sulla montagna e sulla cultura montana e la sezione Memoria Storica, organizzata in collaborazione con l'ANPI Valle di Susa, è come sempre riservata a opere che consegnino a futura memoria la documentazione di un importante avvenimento della nostra storia passata o recente. Si sono iscritte al concorso 195 opere di cui 21 provenienti dall'estero e specificatamente da, Francia, Germania e Spagna.

 

Le proiezioni delle opere in concorso si svolgono al Cinema Comunale di Condove ma non solo poiché, oltre alla proiezione dei 'Cortometraggi' anche nel carcere di Fosssano e nel carcere femminile di Pozzuoli il 12 aprile, la sezione 'Le Alpi' viene proposta il 12 aprile anche presso la Sede dell'Ente Parco Naturale del Gran Bosco di Salbertrand, i 'Documentari' il 14 aprile anche all'Istituto Tecnico Galileo Galilei di Avigliana con votazione degli studenti che sarà valida per la determinazione finale dei vincitori ed infine, il 25 aprile alle ore 10.30, verrà proiettato il filmato vincitore della sezione 'Memoria Storica' al Museo Diffuso della Resistenza di Torino.
Le premiazioni dei vincitori sono in programma il 26 aprile al Teatro Fassino di Avigliana.

 

Le 4 opere selezionate per la fase finale del concorso LE ALPI sono:

"La Barma" di Fredo Valla - Sanfront (Cuneo) - Durata 40'
Balma, Boves, villaggio rupestre sulle Alpi Cozie Cuneesi. Vertigine temporale, volti, storie che testimoniano la fatica e la bellezza di una civiltà saggia e dimenticata.

"Nuovi abitanti delle Alpi: la Valle di Susa si racconta" Di Federica Corrado, Erwin Durbiano, Dario Rabbia- Torino - Durata 12'. I nuovi abitanti delle Alpi vivono in montagna per scelta e non rispondono più al vecchio stereotipo del montanaro.

"Il pastore e la montagna" Di Valter Torri - Vezzano Ligure - Durata 53'
Un pastore con il suo gregge e i cani, tra gli straordinari scenari della Garfagnana, compie un decisivo viaggio lungo un giorno.

"Acqua Chit Ven Sorgenti e correnti dell'Appennino" di Elisa Mereghetti, Marco Mensa - Bologna - Durata 47'
L'Appennino reggiano e le sue acque, metafora del legame fluido ma imprescindibile tra passato e futuro. Nella valle del Secchia si intrecciano i destini dell'acqua e degli uomini.