XXII edizione - Fare Memoria

dal 12 al 26 aprile 2018
a Almese, Avigliana, Bardonecchia, Chiomonte, Chiusa San Michele, Condove, Oulx, Torino e Vaie,
con progetto "Corti Dentro" nelle carceri di Fossano (CN), Scampia (Napoli) e Poggioreale (Napoli)
Tutti gli eventi sono gratuiti

Festival poliartistico e itinerante in alcuni comuni della Valle di Susa e a Torino con concorso cinematografico, il progetto Corti Dentro in tre carceri, incontri, teatro, musica ed eventi per le scuole.

Il tema dell'edizione è "Fare Memoria", legato alla necessità di mantenere memoria, oltre che del passato, anche di un velocissimo presente, con eventi dedicati ai temi dei diritti civili, della legalità, della lotta alla mafia e delle migrazioni umane.

Tra gli ospiti Gherardo Colombo, Letizia Battaglia, Cecilia Strada, Saba Anglana, Fabio Venditti, Irene Dionisio e Riccardo Gatti, capo missione della Ong Proactiva Open Arms che riceverà il Premio Bruno Carli.

 

 

 

IL TEMA DI QUESTA EDIZIONE È “FARE MEMORIA”, legato alla necessità di mantenere memoria, oltre che di eventi del passato, anche di eventi di un recente presente che, sempre più veloce e divoratore di informazioni, priva le nuove generazioni di un tempo e di un sapere comune e condiviso.
Una parte consistente del programma è dedicata ai temi diritti civili, della legalità, della lotta alla mafia e delle migrazioni umane con ospiti quali Gherardo Colombo, Letizia Battaglia, Cecilia Strada, Saba Anglana, Fabio Venditti, Irene Dionisio e Riccardo Gatti al quale verrà consegnato il Premio Bruo Carli.

 

I PRIMI EVENTI CON L’OMAGGIO A CARLA NOSENZO GOBETTI PER L’APERTURA DEL 12 APRILE
FILM FUORI CONCORSO, TEATRO, MUSICA E EVENTI PER LE SCUOLE 

Il festival prende il via il 12 aprile 2018 alle ore 21 al cinema di Condove con un “Omaggio a Carla Nosenzo Gobetti”, scomparsa lo scorso 5 gennaio, moglie di Paolo Gobetti e nuora di Piero Gobetti, fondatrice nel 1961 del Centro Studi Piero Gobetti e che ha fatto parte del gruppo che ha fondato il Valsusa Filmfest nel 1997 insieme a Aramdo Ceste.

Saranno presenti: Nino Boeti, presidente Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio Regionale del Piemonte; Pietro Polito, direttore del Centro Studi Piero Gobetti; Gastone Cottino e Piero Dematteis.
Dopo il ricordo di questa grande donna, grazie alla collaborazione dell'Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza, verrà proiettato "Le prime bande "di Paolo Gobetti, documentario realizzato nel 1983 che rievoca gli inizi della guerra partigiana senza retorica né intenti celebrativi, discutendo soprattutto le difficoltà e gli entusiasmi di quella nuova forma di lotta per la Resistenza, la giustizia e la creazione di nuovi e concreti ideali.

Il 13 aprile alle ore 21 a Chiomonte ci saranno le prime proiezioni del concorso con le opere partecipanti alla sezione Le Alpi e il 14 aprile a Chiusa San Michele ci sarà lo spettacolo teatrale e musicale “Radio Libertà. Una storia di Resistenza” a cura del gruppo musicale B and B&B, composto da Beatrice Bracotti, Alberto e Luca Borgatta.

 

Nei giorni 16 e 17 aprile il Festival prosegue con film fuori concorso, teatro, musica e eventi per le scuole.

“Come diventare africani in una notte”, spettacolo teatrale con regia si Sabrina Morena ed in scena Mohamed Ba e Alessandro Mizzi ,viene presentato il 16 aprile ad Oulx al mattino per un pubblico di studenti ed il 17 aprile ad Avigliana alle ore 21 al Teatro Fassino.

Mohamed Ba - mediatore culturale, griot, musicista e scrittore senegalese impegnato sui temi dell’integrazione, il 17 aprile condurrà anche un incontro a Condove con gli allievi della Scuola Media Statale G. F. Re.

Il 16 aprile alle ore 21 nella biblioteca di Avigliana la direttrice del Lovers Filmfestival Irene Dionisio presenta “Le ultime cose”, suo film che racconta tre semplici storie che si intrecciano al Banco dei pegni di Torino sulla sottile linea del debito morale e alla ricerca di un riscatto sociale.

 

PRINCIPALI OSPITI ED EVENTI DAL 19 APRILE IN POI

Il 19 Aprile a Condove viene presentato il film "Socialmente pericolosi" di Fabio Venditti con la presenza del regista e degli ex magistrati Livio Pepino e GHERARDO COLOMBO.

"Socialmente pericolosi" è un film autobiografico del 2017 che racconta la storia del rapporto fra il regista Fabio Venditti e l'ergastolano Mario Savio, che ha portato alla realizzazione del libro "La mala vita: lettera di un boss della camorra al figlio" e alla creazione di una scuola di televisione e cinema con i ragazzi di strada dei Quartieri Spagnoli per aiutarli ad avere una vita onesta

Gherardo Colombo, divenuto famoso per aver condotto o contribuito a inchieste celebri quali la scoperta della Loggia P2, il delitto Giorgio Ambrosoli, Mani pulite, i processi Imi-Sir/Lodo Mondadori/Sme, oggi rivede la sua posizione sul carcere, ritenendo inutile la pena come punizione. In molti Paesi europei sono sperimentate da tempo le strade della “giustizia riparativa”, che cerca di compensare la vittima e far assumere al condannato la piena responsabilità del proprio gesto., spesso con risultati molto positivi. 
Livio Pepino, dopo aver lasciato la magistratura, ha assunto la direzione delle Edizioni Gruppo Abele.


Domenica 22 Aprile alle ore 15 al Palazzo delle Feste di Bardonecchia verrà consegnato il PREMIO BRUNO CARLI a RICCARDO GATTI.
In un incontro in cui si parlerà di solidarietà nei confronti di chi fugge dal proprio Paese a causa di guerre, persecuzioni o impoverimento, sarà presente CECILIA STRADA di Emergency che presenterà il suo libro "La guerra tra noi" e ci sarà un'incursione teatrale dei Black Fabula, gruppo teatrale della compagnia Fabula Rasa composto da giovani africani richiedenti asilo..

Il Filmfest in ogni edizione ricorda la figura di Bruno Carli, partigiano e presidente dell’associazione Valsusa Filmfest fino al 2002, con l’omonimo premio che viene destinato ad esponenti di realtà impegnate in difesa dei diritti e dell'ambiente.

Riccardo Gatti è portavoce e capomissione della ONG spagnola Proactiva Open Arms, impegnata nei salvataggi nel mar Mediterraneo, alla quale è stata sequestrata una nave e sono stati incriminati alcuni membri del suo equipaggio da parte della Procura di Catania il 17 marzo scorso a Ragusa, dove erano arrivati per portare 218 migranti salvati a largo delle coste libiche. Riccardo Gatti e la ONG che rappresenta, attivi dal luglio 2016 per rispondere a un bisogno che le istituzioni europee non sanno gestire, fino ad oggi ad oggi, dopo 37 missioni coordinate dalla Guardia Costiera italiana, hanno contribuito a trarre in salvo  più di 18.000 persone.

Il 24 Aprile a Condove, al termine della Fiaccolata di Valle per il 25 Aprile ci sarà il concerto del Coro La voce dei Colori, composto da pazienti del centro diurno del dipartimento di salute mentale dell' ex ASL TO2.

Mercoledì 25 Aprile ad Aviglianadalle ore 16 si svolge l'evento "Antimafia, Giustizia e Libertà: Andare al cuore delle cose", un Ricordo di Peppino Impastato a quarant'anni dalla sua uccisione con ospite LETIZIA BATTAGLIA, fotografa di fama internazionale che si aggiudicata diversi prestigiori premi e che si è distinta anche per un attivismo politico e di lotta alla mafia, cofondatrice del Centro di Documentazione "Giuseppe Impastato" nel 1979 e scelta dal New York Times fra le "Undici donne dell'anno" nel 2017.

L'evento, organizzato in collaborazione con Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato e AFIP International Associazione Fotografi Professionisti, prevede la partecipazione di Carlo Bommarito - Presidente dell'Ass. Peppino Impastato, di Paolo Ranzani e Marina Alessi, fotografi e membri del direttivo AFIP International.
Tra gli ospiti eccellenti ci sarà Giovanna Calvenzi, photoeditor e autrice del libro "Sulle ferite dei suoi sogni", una intervista-racconto con ricordi profondi e commoventi della vita di Letizia.
Il libro ha ispirato anche una messa in scena teatrale e in questa speciale occasione Pietra Selva e Gloria Liberati della compagnia Viartisti saranno protagoniste di un reading tratto dallo spettacolo "La donna che cammina sulle ferite dei suoi sogni" e dedicato alla vita, al lavoro e all'impegno di Letizia Battaglia.

Sempre il 25 Aprile ma dalle ore 21 al Teatro Magnetto di Almese ci sarà la proclamazione dei vincitori del Cocorso Cinematograficoe a seguire il concerto di SABA ANGLANA con Cheikh Fall alla kora e alle percussioni, Elisabetta Bosio al contrabbasso e alle tastiere Fabio Barovero, uno dei fondatori dei Mau Mau.

Saba Anglana è una cantante, attrice e scrittrice nata a Mogadiscio nel 1970 da mamma etiope e padre italiano. Si laurea in Storia dell'Arte, si occupa di restauro, lavora nei settori dell'editoria, della comunicazione ed entra nel mondo dello spettacolo recitando come attrice in produzioni teatrali e televisive (telefilm La Squadra) e sviluppando progetti discografici in ambito internazionale. Nel 2006 incide il suo primo album intitolato Jidka (The Line), cantato in lingua somala e in inglese che esce in 60 paesi con un ottimo riscontro di pubblico e di critica, tanto che alcuni brani compaiono in importanti raccolte di musica di cantanti del calibro di Miriam Makeba..

 

GLI EVENTI DEL CONCORSO CINEMATOGRAFICO E DEL PROGETTO “CORTI DENTRO”

Il concorso cinematografico si articola in 5 sezioniCortometraggi, Workshop Laboratorio Valsusa, Fare Memoria, Videoclip e Le Alpi – e le proiezioni delle opere finaliste si svolgono tra il 13 ed il 23 aprile a Condove, Chiomonte, Vaie e il 26 aprile al Polo del 900 - Museo della Resistenza di Torinodove, grazie a una preziosa collaborazione attiva da sette anni, verrà presentato il filmato vincitore della sezione Fare Memoria.

Sabato 21 Aprile, nel locale Le Valvole di Vaie, si svolgerà la Serata Videoclip con proiezioni dei videoclip finalisti della omonima sezione di concorso, set acustico con la Banda Popolare dell’Emilia Rossa e infine Djset Not TurnA

Per il concorso sono pervenute circa 350 opere da tutta Italia ed alcune da Germania, Polonia e Spagna.         

Gli autori selezionati per la fase finale del concorso “Workshop Laboratorio Valsusa” saranno invitati a partecipare ad un workshop con registi e operatori sul tema “comunicazione, linguaggio e nuove tecnologie”che si concluderà con la proiezione dei film. La qualità delle opere partecipanti al concorso è aumentata molto nel corso degli anni e questa sezione è stata pensata per dare spazio ad autori che non potrebbero competere con produzioni professionali.

Con il progetto “CORTI DENTRO - Da giudicati a giudicanti” le opere finaliste della sezione Cortometraggi verranno proiettate anche all’interno delle carceri di di Fossano (CN), Scampia (Napoli) e Poggioreale (Napoli).

Il progetto è stato avviato nel 2013 in collaborazione con le associazioni “Sapori Reclusi”, “Rete del Caffè Sospeso”, “Cinema e Diritti”, per stimolare nei detenuti la visione critica di un film ma con lo scopo principale di far interagire tra loro la vita fuori e dentro il carcere, permettendo a persone esterne di entrare e conoscere il mondo carcerario. Negli anni, fra le tante persone che hanno partecipato, ci sono magistrati che non avevano mai oltrepassato la sala “colloqui” e hanno dichiarato di aver vissuto un’esperienza interessante. La visione dei filmati si svolge in modo collettivo e coinvolge tutte le persone detenute della sezione. In una seconda fase la “giuria” composta da un numero ristretto di detenuti e un numero di persone esterne si confrontano per la scelta del vincitore in un momento di convivialità.

 

Radio Beckwith Evangelica è mediapartner del XXII Valsusa Filmfest

Inserzione-RBE-2-md

Allegati:
Scarica questo file (PROGRAMMA-XXII-ValsusaFilmFest-web.pdf)Programma XXII Valsusa Filmfest[ ]139 kB

XXII edizione "Fare Memoria"

Valsusa-FF-2018-img-md

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sulla Privacy

www.valusafilmfest.it rispetta la privacy e assicura che i dati saranno trattati esclusivamente, ai sensi e per gli effetti di cui all'articolo 13, d. lgs. n. 196/2003 (codice privacy), per fornire i servizi richiesti: invio della newsletter e/o comunicazioni inerenti a informazioni commerciali, promozionali e pubblicitarie tramite posta elettronica.
I dati potranno essere cancellati, autonomamente e sotto la propria responsabilità, attraverso una procedura inserita alla fine di ogni newsletter.
Per avere piena chiarezza sulle operazioni riguardanti il trattamento dei tuoi dati personali e per esercitare i diritti di accesso, rettifica, di opposizione al trattamento e gli altri diritti previsti dall'art. 7, codice privacy, può scrivere all'indirizzo info@valusafilmfest.it con oggetto "Trattamento Dati Personali".
Per ulteriori informazioni, segue il documento dettagliato in fondo alla pagina.

Informativa sui Cookies

Cookies
Un Cookie è un file di testo che un sito web invia al browser del computer dell'utente. Il browser salva l'informazione e la ritrasmette al server del sito nel momento in cui il browser accede nuovamente a quel sito web. Un Cookie contiene, in genere, il nome del dominio Internet (l'indirizzo IP del sito) da cui proviene il Cookie, la "durata" del Cookie (cioè l'indicazione del momento in cui lo stesso scade), e un codice numerico, di solito un unico numero generato casualmente.

Uso dei Cookies
www.valusafilmfest.it o detto il "Sito" utilizza i Cookies per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l'utenza che visiona le pagine.
Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati "Cookies" salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell'Utente. Vi sono vari tipi di Cookies, alcuni per rendere più efficace l'uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.
Analizzandoli in maniera particolareggiata i Cookies permettono di:
• memorizzare le preferenze inserite,
• evitare di reinserire le stesse informazioni più volte durante la visita, quali ad esempio nome utente e password,
• analizzare l'utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti dal sito per ottimizzarne l'esperienza di navigazione e i servizi offerti.

Tipologie di Cookies utilizzati dal Sito.
A seguire i vari tipi di Cookies utilizzati dal sito in funzione delle finalità d'uso:
• Cookies tecnici
Questa tipologia di Cookies permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti e di sessione:
• persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata,
• di sessioni: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso.
Questi Cookies, inviati sempre dal nostro dominio, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l'utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser (inficiando così la visualizzazione delle pagine del sito).
• Cookies analitici
I Cookies in questa categoria vengono utilizzati per collezionare informazioni sull'uso del sito, che userà queste informazioni in merito ad analisi statistiche anonime al fine di migliorare l'utilizzo del Sito e per rendere i contenuti più interessanti e attinenti ai desideri dell'utenza. Questa tipologia di Cookies raccoglie dati in forma anonima sull'attività dell'utenza e su come è arrivata sul Sito. I Cookies analitici sono inviati dal Sito Stesso o da domini di terze parti.
• Cookies di analisi di servizi di terze parti
Questi Cookies sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull'uso del Sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi Cookies sono inviati da domini di terze parti esterni al Sito.
• Cookies per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti
Questa tipologia di Cookies integra funzionalità sviluppate da terzi all'interno delle pagine del Sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l'uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi Cookies sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del Sito.
• Cookies di profilazione
Sono quei Cookies necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente all'interno delle pagine del Sito. Il Sito utilizza Cookies di profilazione.
www.valusafilmfest.it , secondo la normativa vigente, non è tenuto a chiedere consenso per i Cookies tecnici e di analytics, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti. Per tutte le altre tipologie di Cookies il consenso può essere espresso dall'Utente con una o più di una delle seguenti modalità:
• mediante specifiche configurazioni del browser utilizzato o dei relativi programmi informatici utilizzati per navigare le pagine che compongono il Sito,
• mediante modifica delle impostazioni nell'uso dei servizi di terze parti.
Entrambe queste soluzioni potrebbero impedire all'utente di utilizzare o visualizzare parti del Sito.
• Cookies di Google analitycs
Al solo fine di raccolta dati statistici e di analisi il sito www.valusafilmfest.it utilizza gli strumenti di analisi forniti da Google che dispone di una propria informativa sulla privacy che può essere diverse da quella adottata da www.valusafilmfest.it e che quindi www.valusafilmfest.it non ne risponde . Per maggiore trasparenza ed allineamento alla normativa vigente rimandiamo alla lettura delle norme ed utilizzi dei Cookies da parte di Google.

Siti Web e servizi di terze parti.

Il Sito potrebbe contenere collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy che può essere diversa da quella adottata da www.valusafilmfest.it e che quindi non risponde di questi siti.
Come utilizziamo i Cookies e quali informazioni raccogliamo
L'uso di c.d. Cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo permanente sul computer dell'utente e vengono cancellati con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del Sito. In particolare, utilizziamo i Cookies di sessione per le seguenti finalità:
• per consentire all'utente il trasporto di informazioni attraverso le pagine del Sito ed evitare che debbano essere inserite più volte,
• per compilare statistiche anonime che ci permettono di comprendere come gli utenti usufruiscono del Sito e di migliorare la struttura dello stesso.
I Cookies di sessione utilizzati in questo Sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente. L'uso dei Cookies permanenti è finalizzato unicamente alla fornitura di specifici servizi richiesti dall'utente.
Disattivazione ed attivazione dei Cookies
I Cookies permanenti saranno attivati esclusivamente nel caso in cui l'utente richieda di poter usufruire di servizi specifici, la cui operatività tecnica comporta necessariamente l'utilizzo di tali Cookies. In ogni momento, l'utente avrà comunque la facoltà di accettare o meno l'utilizzo dei Cookies modificando le impostazioni del suo browser. Qualora i Cookies siano disattivati, non sarà, tuttavia, possibile usufruire di tutti i servizi e di tutte le funzionalità del Sito. Ci sono diversi modi per gestire i Cookies. Qualora l'utente utilizzasse dei computer diversi in differenti postazioni, dovrà assicurarsi che ogni singolo browser sia impostato correttamente. L'utente può facilmente cancellare ogni Cookie installato nella cartella Cookies, seguendo le procedure previste dal browser utilizzato.
________________________________________

Documento Dettagliato sulla Privacy

Informativa ai sensi dell'art. 13 del d. lgs. n. 196/2003.
Desideriamo informarla che il d. lgs. n. 196 del 30 giugno 2003, "Codice in materia di protezione dei dati personali", prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
L'informativa non è valida per altri siti web consultabili tramite i nostri links, di cui www.valusafilmfest.it non è in alcun modo responsabile.
Ai sensi dell'art. 13 del d. lgs. n. 196/2003, pertanto, le forniamo le seguenti informazioni.

Finalità del trattamento dei dati personali.
I dati forniti verranno utilizzati per finalità connesse o strumentali all'attività professionale e in particolare:
• fornire i servizi richiesti: invio delle newsletters e/o comunicazioni inerenti al sito (comprese eventuali informazioni commerciali, promozionali e pubblicitarie) tramite posta elettronica,
• accedere alla propria pratica tramite l'area riservata,
• collaborare con le competenti Autorità Giudiziarie per finalità inerenti alla prevenzione e repressione dei reati.
I dati raccolti saranno utilizzati in forma anonima, anche per l'elaborazione di studi e ricerche statistiche.

Modalità del trattamento dei dati personali.
Tali dati verranno trattati con modalità esclusivamente informatizzate con strumenti elettronici ed informatici idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza, con e senza l'ausilio di mezzi automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Libertà di rilasciare il consenso e conseguenze di un rifiuto.
Il conferimento dei dati è facoltativo, ma in loro assenza non sarà possibile fornire i servizi di informazione e accedere ai contenuti gratuiti disponibili.

Comunicazione dei dati.
Si informa che i dati personali forniti non verranno comunicati a terzi, né diffusi, eccezione fatta per i soggetti (persone fisiche e/o giuridiche), che siano stati delegati ad espletare i servizi connessi alle finalità descritte.

Titolare e responsabile del trattamento.
Titolare e responsabile del trattamento è il titolare del dominio l’associazione ValsusaFilmFest.

Diritti dell'interessato.
L'Utente potrà rivolgerti al titolare del trattamento per far valere i suoi diritti così come previsti all'art. 7 del d. lgs. n. 196/2003 inviando un'e-mail a info@valusafilmfest.it .
È possibile disporre del diritto di modifica e di cancellazione dei dati utilizzando il link che si trova in fondo alle email ricevute.

Art. 7. diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti.
1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L 'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L 'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L 'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Newsletter